Cessione del Quinto

Cessione del Quinto per Dipendenti e Pensionati ecco come funziona.

La cessione del quinto dello stipendio è un particolare tipo di prestito personale previsto in Italia, da estinguersi con cessione di quote dello stipendio o salario fino al quinto dell’ammontare dello stesso valutato al netto di ritenute.

L’espressione cessione del quinto di stipendio deriva dal fatto che l’importo massimo della rata di rimborso del prestito non può superare il valore di 1/5 (cioè il 20%) dello stipendio mensile netto continuativo, inoltre la durata massima consentita è di 120 mesi e la minima abitualmente non è inferiore ai 24 mesi.

Secondo “Il Sole 24 Ore” (noto quotidiano economico-finanziario italiano) questa particolare forma di finanziamento è molto più conveniente dei prestiti personali.

Riportiamo sotto un trafiletto del articolo.

La cessione del quinto è diventata una pratica più conveniente dei prestiti personali: i migliori tassi Taeg di cessioni del quinto (Cq) riferiti alle pratiche erogate nell’ultimo trimestre sono del 3,31% annuo per i dipendenti pubblici, del 4,99% per i dipendenti privati e del 3,61% per i pensionati. Livelli nettamente più bassi del 5,66% del miglior tasso erogato su un prestito personale con finalità liquidità.

https://www.ilsole24ore.com/art/prestiti-personali-ecco-perche-cessione-quinto-ora-ha-tassi-piu-convenienti-AEPTquU

Hai bisogno di maggiori informazioni? Contattaci senza impegno  

Email: info@amgroupsrlitalia.it

Telefono : +39 389 106 8340

Whatsapp : +39 351 659 1973